Lettera del Preside per il nuovo anno scolastico 2018/2019

Agli Alunni,
ai Genitori,
ai Docenti,
al Personale ATA,
al Consiglio d’Istituto.

La conclusione delle vacanze estive ci riporta alla vita ordinaria: lavoro per genitori, Docenti e personale ATA, impegno di studio per gli alunni che in questo modo riprendono il loro lavoro.

E’ così che si dà l’occasione ad essi di crescere, maturare, rinnovarsi e, di anno in anno, acquisire nuove esperienze per costruire l’uomo integrale umanamente, culturalmente e spiritualmente.

Un anno scolastico che prevede iniziative ed attività culturali sempre più arricchenti e qualitativamente valide, così da far annoverare la nostra scuola tra quelle ancora richieste in città.

Certo non ci nascondiamo che noi, come tante altre Scuole Cattoliche napoletane, stiamo subendo un forte momento di crisi delle iscrizioni, tanto da farci porre la domanda: ma è ancora opportuno tenere aperte le Scuole paritarie cattoliche, con le enormi passività che esse da qualche anno stanno accumulando?

Gli ideali sono sempre validi, ma la precarietà economica non può non farci porre seriamente il problema!

La nostra Scuola che presenta una offerta formativa notevole e valida sia per la cultura che per i valori umani e cristiani, ha bisogno di nuova linfa.

Intanto l’Istituto Denza ringrazia tutti coloro che ancora una volta ci danno fiducia e ci permettono di guardare avanti con speranza.

Un anno il 2018/2019 dedicato dalla Chiesa all’ascolto del mondo giovanile attraverso il SINODO dei giovani, indetto da Papa Francesco per i prossimi mesi; un Sinodo che è alla ricerca di un approccio diverso e sempre in crescendo con la gioventù, spesso distratta da tante cose non solo poco valide, ma addirittura dannose per una crescita umana, cristiana e culturale.

La nostra Scuola si pone anche nella scia delle innovazioni ministeriali, arricchiti da tante iniziative che il Consiglio d’Istituto ed il Collegio dei Docenti prevedono nei miglioramenti del PTOF (Piano Triennale Offerta Formativa).

Ricordo che anche quest’anno ci sarà collaborazione tra il Denza e la Scuola di ballo del San Carlo.

Non mancherà tra le tante iniziative che successivamente saranno proposte, quella dell’alternanza Scuola/Lavoro per gli alunni del triennio.

Concludo ponendo il nostro delicato lavoro di educatori nelle mani di Dio e della Madonna della Divina Provvidenza.

A tutti giunga l’Augurio di Buon Anno Scolastico 2018/2019.

Napoli 20 agosto 2018
IL RETTORE – PRESIDE
( Prof. P. Pasquale Riillo )